16 luglio 2010 – Segnalazioni

Annunci

15 luglio 2010 – Segnalazioni

La spada dell’amore

E alla fine il celoduro celtico è corso a dare una stampella all’amico nano con una delle sue tipiche frasi-cazzate.
«Una mattina Berlusconi si alzerà, scoprirà che la spada è ancora affilata e la utilizzerà.» Ma certo non sa che Berlusconi è il capo del partito dell’amore, perciò non può mica andare brandendo la sua spada!

«La legge sulle intercettazioni si farà. Altrimenti ogni giorno si inventano una P2 o una P6. Sono cose che fanno ridere, ma la gente non vuole essere ascoltata.» Insomma, l’obiettivo della legge bavaglio è chiaro, siccome ogni giorno la “stampa comunista” pubblica le intercettazioni di 60 milioni di italiani, il governo è intervenuto per difendere il diritto di noi tutti a non essere spiati. Già, proprio così. Non la fanno perché così “Cesare” e tutti gli amichetti possono smettere di usare ridicoli pseudonimi al telefono, che neanche riescono a capirsi, ma perché non vogliono che le telefonate che faccio alla mia ragazza vengano ascoltate da altri.

Tornando seri, c’è pure qualcuno che può credere ad una cazzata del genere?