Il civatiano Pastorino: in Liguria non voteremo Paita


Dice il civatiano Pastorino che in Liguria non voteranno la candidata del PD Paita perché vuol riproporre anche in regione le grandi intese nazionali, che dovevano essere solo un caso eccezionale, e governare la regione in alleanza con NCD.

Ogni persona che riconosce che il PD si è spostato a destra mi fa sempre molto piacere. C’è un però in tutto questo. Se il PD si è spostato a destra e se, come sostiene Pastorino, le grandi dichiarazioni dei dissidenti Dem “non hanno mai cambiato nulla”, allora che ci fanno ancora nel PD? Viene tanto il dubbio che tutti questi dissidenti stiano ancora al calduccio nel partitone perché magari ci può sempre scappare una poltroncina.

Se Cofferati avesse vinto le primarie, nonostante lo stesso caos che è avvenuto ai seggi, se ne sarebbe andato ugualmente?
La questione morale nel PD è aperta oggi come ieri e l’altro ieri.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...