Dopo l’Assemblea di Alba


Si è conclusa ieri la due-giorni assembleare di Alba.
È stato uno sforzo organizzativo non indifferente che i compagni e amici del nodo di Roma hanno portato a compimento con grande cuore, per questo, personalmente, li ringrazio davvero tanto.
Si sono susseguiti circa 78 interventi. Diverse votazioni importanti, tra cui lo statuto di Alba, il Coordinamento Operativo e il sostegno all’Appello “Cambiare si può!
Per quanto mi riguarda, sono stato davvero contento di aver partecipato a questa assemblea, mi ha dato tanto entusiasmo e la speranza che il 10 marzo (o quando voteremo) sulla scheda elettorale troverò un soggetto politico da votare senza tapparmi il naso!
Non sarà tutto perfetto, ma con la partecipazione delle persone tutto questo movimento potrebbe ancora migliorare tanto.

Dopo, mentre tornavo alla stazione Tiburtina per prendere l’autobus e tornare a casa, passeggiando ho superato Ferrero. Non l’ho riconosciuto subito ma al successivo semaforo l’ho visto in faccia e ho capito chi fosse. Passeggiava in compagnia di una donna nelle vicinanze di via del Policlinico, come, giustamente, una persona qualsiasi…ma di questi tempi non è certo una cosa comune. Avrei potuto fermarlo e parlarci, non credo che si sarebbe sottratto a questo, ma il mio carattere piuttosto introverso glielo ha risparmiato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...