Gentilezze in automotive


Vi è mai capitato, guidando, di fare o ricevere una “gentilezza” da un altro automobilista? Ad esempio, quando dovete immettevi in una strada trafficatissima nell’ora di punta, aspettate interminabili minuti e poi arriva lei, quella macchina si ferma e aspetta paziente che anche voi vi incolonniate nel traffico.

Oppure guidate tranquillamente quando vedete che una macchina cerca di uscire da un parcheggio, e allora rallentate fino a fermarvi lasciando adeguato spazio in modo che possa far manovra.

A me, invece, è capitata una cosa più strana. Mi stavo immettendo in una strada principale in un’ora di scarso traffico. Davanti a me la corsia di accelerazione correva parallela alla strada, con un occhio al retrovisore per scorgere un’auto sulla corsia principale. La regola in questo caso è semplice e quanto mai logica: l’auto nella corsia principale ha la precedenza. E per me è pacifico rallentare per far sfilare accanto a me quell’auto, che però rallenta a sua volta.

Siamo ormai affiancati in quei metri interminabili della corsia di accelerazione. Guardo nel volto la signora alla guida che mi sta a sua volta guardando già alquanto alterata facendo segno di andare. Ma nel frattempo la mia corsia di accelerazione per fortuna è arrivata ad esaurirsi ed io mi fermo mentre guardo ancora stupito quella donna ancora arrabbiata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...