LiquidFeedback per Alba – 3


Due giorni fa avevo chiuso il post prevedendo di installare il FrontEnd di LiquidFeedback ieri sera. E ieri sera ho iniziato diligentemente il lavoro. Ho avviato PostreSQL e Apache e poi, seguendo la guida di installazione dedicata a Debian (io sto installando su una Fedora 17), ho creato sotto /opt una cartella dedicata a Liquidfeedback dove ho spostato tutti i pacchetti precedentemente compilati.

Ho configurato Apache con un nuovo VirtualHost e dopo averlo riavviato sono riuscito dapprima a visualizzare una index.html di benvenuto che avevo inserito nella nuova root e poi a richiamare LiquidFeedback.

Al momento attuale, lqfb visualizza un errore relativo ad un template che non trova. Però già questo inconveniente rivela che Lua viene eseguito dal server Apache e il VirtualHost è correttamente configurato.

La configurazione per il nuovo VirtualHost prevede, oltre alla wwwroot dedicata, una serie di regole di riscrittura degli url e l’attivazione degli script cgi attraverso il framework WebMCP.

Annunci

One thought on “LiquidFeedback per Alba – 3

  1. Pingback: LiquidFeedback per Alba – 4 « Morirem Pecore Nere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...