Non lasciamoli soli, non lasciamoci soli


Ovviamente oggi è l’anniversario della strage di via d’Amelio, ed è bello che sui blog, su facebook, ovunque se ne offra un ricordo.

Io ho un lontano ricordo, 18 anni son davvero tanti. Mi ricordo però la disperazione dei miei, lo sconforto in cui quei 100kg di tritolo gettò la nostra casa, con l’immagine negli occhi di un’altra strage avvenuta pochi mesi prima.

Ma sarebbe importante ricordare queste stragi non solo il giorno dell’anniversario, ma in ogni momento. Inorridire quando vengono appellati “eroi” persone che vanno ad uccidere civili, invece di lasciare questi aggettivi a persone di tutt’altro spessore, come appunto Falcone e Borsellino, o Peppino, solo come esempi. E cercare ogni giorno di proseguire la strada che ci hanno tracciata, senza illudersi che la mafia esista solo a Palermo. La mafia è là anche quando cerchiamo una scorciatoia e ci avvantaggiamo ai danni di qualcun altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...