La sveglia


Vi capita mai di svegliarvi la mattina, guardare l’ora e non capirci praticamente nulla? E nel dubbio vi assale lo sconforto per non esservi svegliati all’ora giusta? A quel punto il cervello comincia a sfogliare gli orari dell’autobus per capire se riesci ancora a prendere quello giusto o almeno subito quello dopo.

A me è appena successo. La sveglia delle 5.55 mi ha tratto in inganno e, pensando che fossero ormai le 6.54, ho cercato di capire se potessi ancora prendere almeno l’autobus delle 7.10.

Magari tutto questo deriva da che cosa stessi sognando nell’attimo prima che suonasse la sveglia. In ogni caso adesso sono già quasi vestito (perché nel frattempo ho capito il reale orario) e devo attendere circa mezz’ora…

Buongiorno.

Annunci

2 thoughts on “La sveglia

    • Che poi, c’è sempre l’opzione “ritorno due minuti a letto”, no? Ma almeno per me, questo vuol dire davvero fare tardi, perché mi riaddormento subito e non sento più le sveglie… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...