In pullman col ddl sicurezza


sita-autobusC’erano nel ddl Sicurezza diverse norme volte all’inasprimento delle pene per gli automobilisti indisciplinati (anche se per la solita serietà del governo…solo la notte, come se l’alcool facesse effetto solo al chiaror della luna e delle stelle). Oggi un autista della Sita ha fatto tutto il tragitto tra Firenze e Siena col cellulare all’orecchio. Un’unica lunga chiamata. Certo aveva cose ben importanti da dire. Ma nello stesso tempo quello aveva anche la responsabilità di almeno 20 persone. In più, quello nello stesso momento rappresentava anche un’azienda, la Sita, di cui è naturale ritenere scarsa la serietà e l’affidabilità.
Comunque niente paura, nessuna multa arriverà alla Sita che continuerà ad aumentare il biglietto “offrendo” un servizio sempre peggiore. Nel frattempo qualunque automobilista voglia bere un bicchier di vino, magari per festeggiare l’anniversario con la propria fidanzata, rischierà multe e confisca dell’auto.
Sceso dal pullman, ho fatto i cento metri che dividono la fermata dal parcheggio della mia auto, insieme ad un amico, che mi ha informato del fatto che adesso gli autisti devono portare con sé “i dischi degli ultimi 30 giorni, e possono essere multati per tutto il periodo”. Cioè, devono portare con sé le registrazioni delle velocità sostenute negli ultimi 30 giorni, e se vengono fermati, possono essere multati per eccesso di velocità in tutto il periodo di riferimento.
Ma chi li ferma? La Siena-Firenze è costellata, adesso, di autovelox e non v’è più traccia di pattuglie di polizia. Per cui basta conoscere la collocazione degli autovelox (questione davvero banale, anche senza navigatori, vista la quantità di cartelli posti a segnalazione di ognuno di essi) e rispettare i limiti soltanto nelle loro vicinanze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...