Tuz, la mascotte per una release


Tuz, la mascotte per una releaseOrmai l’avrete letto ovunque, ma mi piace dare risalto anche qui di questa ottima iniziativa del papà del pinguino più famoso. L’avvio di Linux è accompagnato dalla visualizzazione di Tux, la mascotte che accompagna il sistema operativo OpenSource da sempre.

La release 2.6.29 del kernel, e solo questa, è accompagnata da Tuz, un simpatico diavoletto della Tasmania travestito da Tux.

L’idea nasce dopo la partecipazione  alla Linux Conference australiana di gennaio, il papà di Linux ha ben pensato di adottare il piccolo diavolo della Tasmania per concentrare sulla sua sorte maggiore attenzione. Tuz è infatti colpito da un cancro infettivo che fin dagli anni ’90 ne ha ridotto drasticamente il numero degli esemplari.

Un mondo migliore lo si costruisce in tanti modi…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...