Scuole


E mentre i tetti van giù
i finanziamenti pubblici
per le scuole private
subito tornan su..

E qui si vede la tanto dichiarata (e poco applicata) carità cristiana. Appena c’è stato il pericolo che venisse intaccato il privilegio del finanziamento pubblico alle scuole private, subito la CEI ha fatto la voce grossa e tutto è tornato come prima. Lo stesso non dicasi della situazione della scuola pubblica. Non son bastate occupazioni, manifestazioni in piazza, tetti di scuola crollati per far tornare sui suoi propri passi il governo e la “ministra a punti” Gelmini.

Non abbiam sentito la voce della CEI quando il tetto della scuola di Rivoli è crollato sotto il peso dei tagli del governo. “Fatalità” che ha provocato un morto, è bene ricordarlo!

Peggio, il Vaticano ha dato prova di carità cristiana osteggiando la proposta del governo francese sulla depenalizzazione universale dell’omosessualità.

Di più, il Vaticano ha dato ancora prova di carità cristiana rifiutando di firmare la Convenzione Onu sui diritti dei disabili.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...