Un’altra vittima


A pochi giorni dal consiglio a tutta la nazione di acquistare azioni di Enel e Eni, mentre i bancari si stanno riprendendo (e quindi avrebbero regalato agli eventuali acquirenti notevoli soddisfazioni…), Morgan Stanley si alleano alle toghe rosse e tentano uno sgambetto al nano (e se casca si fa male, visti i tacchi con cui va in giro!)

Gli analisti di Morgan Stanley in un report di oggi hanno deciso di tagliare la raccomandazione sulle azioni a marchio Enel portandola da “equal-weight” a “underweight”, con target price che nel contempo scende da 7,50 a 5,50 euro.” (fonte: FinanzaOnLine)

A questo punto due possibilità: porta sfiga, una sfiga lancinante, quel che tocca si disintegra (e non voglio ricordare quanti “muri” in America son crollati durante i suoi governi… va beh, lo ricordo: 2001 Twin Towers; 2008 Wall Street). La seconda possibilità è che avesse bisogno di trovare acquirenti per le sue azioni di Eni e Enel che stava vendendo per acquistare in tempo i bancari e tirarci su altri soldarelli, e così ha pensato bene, come al solito, di tirare la sòla agli italiani: “Acquistate Eni e Enel, mentre io li vendo e mi compro i bancari che da domani tornano a crescere e magari recuperano in poco tempo tutto il valore perso in questa settimana”…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...