Self service & consumer confidence


Le macchinette self service, quelle che nei luoghi pubblici ci distribuiscono lattine, merendine, caffé,  tramezzini, sigarette e qualsiasi altro cibo che è possibile confezionare e conservare nei luoghi più disparati. Già, conservare. Siamo tutti abituati, quando facciamo la spesa, a controllare la data di scadenza dei prodotti acquistati e a controllarne l’integrità della confezione. Ma davanti ad una macchinetta self service abbandoniamo tutte queste buone pratiche per accettare che la macchinetta ci propini un prodotto che potrebbe essere scaduto o magari conservato male. A chi chiediamo un risarcimento se il tramezzino appena acquistata è scaduto? Nessuno “impazzirà” a chiamare il fornitore per un euro o due. E siamo anche disposti ad accettare di lasciare quei pochi centesimi “di mancia” se abbiamo la fortuna di imbatterci in quelle macchinette che non danno il resto.

E’ il consumismo, bellezza!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...