Come farsi fottere


Lavoro da un anno per un’azienda di P, in T. Mi piace il mio lavoro, sono un sistemista informatico. Laureato in Scienze Politiche, dopo pantagrueliche delusioni approdo, m’imbatto su lidi del tutto nuovi. Mi piace il mio lavoro. Solo che, dal 1997 al 2007 quanto siamo peggiorati come Nazione? L’altra sera Benigni parlava in piazza, diceva di quanto è meravigliosa l’Italia, di quante cose grandi abbiamo fatto, inventato… Ma i nostri grandi padri sono tutti morti e ci siamo trovati in mezzo all’Italietta, quella dei truffatori imbroglioni, statisti che scopiazzano dalla contrattualistica del resto del mondo.
Cos’è cambiato dal 1997 al 2007? Cioè, dalla Legge Treu al 2007, traghettati dalla geniale ed erroneamente definita legge Biagi (a detta di un ex sindacalista di Confindustria, il Padrone d’Italia, a detta, dicevo, di questo tipo intelligente non poco che sostiene tra l’altro che il lavoro flessibile è lavoro precario, a detta sua, cazzo, dicevo, che Biagi, pace all’anima sua, era un mediocre professore di Economia… E così, sul suo nome, il mediocre staff di un morto professore di Economia dell’Università di Bologna ha dovuto decidere del mio futuro, buio buio…)
Così, è un anno che non vedo più di 1080 € al mese, mi spacco di lavoro tra Siena, Firenze, Montepulciano per 1080 € e io zitto, sotto (qualcuno coglie la citazione?). E il bello è che voi siete come me. Io ho 29 anni, voi magari siete pure più giovani e pensate che è giusto che se non andiamo a lavorare col nostro bel contrattino a progetto, questi non ci debbano pagare. Ma non è così, amici miei: io e voi siamo parasubordinati, e se un giorno o dieci giorni non andiamo a lavorare, i nostri (nostri?) amministratori aziendali, i fottutissimi operatori delle Risorse Umane, i cinici e fottutissimi operatori delle Risorse Umane dovrebbero attribuirci sempre lo stesso stipendio. Ma ci hanno fatto credere che non è così, che se ci ribelliamo quella è la porta, prego, uscire, tanto c’è sempre un altro gonzo affamato. Allora, quanti di voi siete nella mia stessa posizione, cioè, supina? Secondo voi, cosa ci manca? Secondo me ci manca quella che una volta si chiamava Coscienza di Classe. Cazzo.

Annunci

2 thoughts on “Come farsi fottere

  1. Perché non ci organizziamo in qualche modo? Io sono in Veneto, di anni ne ho 33, stesso percorso umanistico (Archeologia alias Lettere classiche), e stesso lavoro da informatico (responsabile unico IT, ovvero programmatore e sistemista) e ora mi ‘fletto’ per 1100 eurini approggetto perché assunto costa troppo.

    Ci manca il coraggio di fare qualcosa? A me no.
    Ma quando arriva agosto e tutti ti chiedono come mai non ti fai una settimana di ferie ‘da qualche parte’ mi viene voglia di rapinare il capo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...