Un paese di buffoni!


ragazza col cellulareSawiris, AD della società egiziana Orascom, che controlla Wind, ha dichiarato che “le nuove regole sulle tariffe telefoniche hanno indebolito Wind”. Ed oggi Sawiris incontra Prodi, ovviamente non per parlare delle sorti dell’operatore…

Si sventola, intanto, l’argomento “tagli dei posti di lavoro”, che naturalmente Sawiris non vuole, ma fa notare che “quando un’azienda è più debole, questo rischio esiste”. Bello questo ricatto. Quando un’azienda è debole, per non rischiare di mettere sul lastrico centinaia di persone, lo Stato deve aiutarla. Peccato che quando poi l’azienda è forte, i lavoratori rimangono sul lastrico!

Prodi dovrebbe proporre questo all’AD di Orascom: “Tu assumi tutti i tuoi dipendenti a tempo indeterminato, e io ti regalo qualche sgravio fiscale”. Invece succederà esattamente l’opposto, come al solito.

In Italia il liberismo è sempre stato da un lato solo: l’imprenditore che non vuole che lo Stato sprechi denaro nella sanità, nella scuola ecc ecc. Lo chiamano, in maniera spregiativa, Stato Assistenzialista. Però quando l’azienda va male, tutti a chieder soldi allo Stato, che in quel caso non è assistenzialista!

Siamo proprio un paese di buffoni!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...