“Democrazia è partecipazione”


“Serve un regicidio” è una frase veramente inaccettabile per un uomo che siede in Parlamento. (Esattamente come inondare le Istituzioni di insulti e poi prendersi lo stipendio di parlamentare!) Ma la questione Base di Vicenza, come è stata affrontata da questo governo, fa veramente “prudere le mani”. Questa maggioranza è diventata tale con un grande sforzo della popolazione, c’è stato un grande attivismo che ha chiesto di cambiar rotta, che ha chiesto di essere partecipe del proprio futuro. E invece, come sempre, il governo, la politica si dimostrano autoreferenziali.

Annunci

One thought on ““Democrazia è partecipazione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...