Il mio TFR


Anche io dovrò entro pochi giorni decidere che cosa farne del mio già povero TFR. Da ogni parte pubblicità cercano di convincermi a “investire” il mio futuro in un fondo pensionistico. Non si dice in queste pubblicità quanto siani andati a **fondo**, in questi anni, i fondi pensionistici. Quanto abbiano ridotto il loro valore e quindi quanto futuro abbiano rubato agli italiani.
Lascerò il mio TFR in azienda, per diversi motivi. Il primo è quello appena esposto, i fondi pensionistici hanno un trend molto sicuro al ribasso, mentre il futuro ha bisogno di incertezze positive. Conviene poi far “maturare” un po’ questa nuova legge, già il fatto di non poter recedere dalla decisione di dar via il TFR non mi pare molto positiva.
Infine c’è una motivazione di natura economica-aziendale. In Italia le aziende sono sistematicamente sotto-capitalizzate, e ricorrono troppo ai prestiti bancari, togliere loro anche una fonte di capitali sicura (perché è sicuro che ogni mese viene maturato ed è sicuro quando deve essere reso disponibile per essere liquidato all’ex-dipendente) la rende ancora più bisognosa di prestiti ad un costo decisamente maggiore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...